unnamed1 ) Introduzione

Un pranzo di lavoro non è una cosa facile da organizzare, anzi, se non si organizza bene, può risultare, facilmente, un vero disastro. Per evitare inconvenienti ecco una serie di consigli per organizzarne uno. Consigli pratici ed utili a questo tipo di incontro, particolare, che va organizzato nei minimi dettagli, in quanto ci saranno diverse persone, tra queste anche superiori, che apprezzeranno particolarmente la riuscita. Inoltre bisogna considerare che essendo un pranzo di lavoro, molte cose sono diverse da un comune pranzo tra amici, parenti e/o conoscenti. Ma vediamo nel dettaglio i consigli migliori per l’organizzazione di un pranzo di lavoro.

2 ) Non perdere di vista gli obiettivi

Spesso, quando si introduce il cibo nel lavoro, le persone possono dimenticare lo scopo della riunione. Indipendentemente dalla presenza di un alimento si deve sempre ricordare che un semplice pranzo di lavoro è proprio come una qualsiasi altra riunione. Così, quando si partecipa ad un pranzo di lavoro si dovrebbe avere un ordine del giorno per ciò che si vuole discutere e obiettivi definiti per quello che si vuole raggiungere.

3 ) Creare un’atmosfera rilassante
servizii
È necessario creare un’atmosfera rilassante, anche se non si devono perdere di vista gli obiettivi, bisogna comunque rendere l’incontro piacevole. Si deve cercare di rendere tutto in equilibrio tra personale, non eccessivamente nei particolari, ed il lavoro. Tutto questo per fare in modo che il lavoro si affronti meglio.

4 ) Non consumare alcolici

L’alcol altera le capacità. Proprio per questo motivo, per evitare inconvenevoli o di esagerazione o di non tenere ben presente l’argomento del giorno, gli obiettivi e quindi lavorare quanto meglio possibile, è meglio che non vengano consumati alcolici. In sostituzione ci saranno tante bevante piacevoli, rinfrescanti e gustose che accompagneranno tutti durante il pranzo.

5 ) Scegliere il cibo appropriato

Anche la scelta del cibo deve essere ben pensata. Purtroppo un pranzo di lavoro richiede delle portate leggere, senza eccessivi grassi. Portate che siano gustose e leggere. Appesantirsi non fa produrre bene, mentre mangiare e mangiare bene, aiuta. Si predilige cibo italiano, ma se si è a conoscenza di cibo straniero che amano tutti, si può anche pranzare dove fanno cibo internazionale. Ad esempio negli ultimi anni è molto in voga il sushi. Sarebbe una buona idea se piacesse a tutti, in quanto risulterebbe un pranzo non solo piacevole, ma anche leggero.

6 ) Non trascurare nessun ospite

Chi organizza il pranzo di lavoro deve cercare di essere presente per tutta la durata. L’organizzatore deve assicurarsi che tutto vada bene, che tutti siano contenti del pranzo, di essere presente per accoglierli e salutare e ringraziarli della presenza alla fine del pranzo. Non trascurare nessun ospite è uno dei consigli principali per la riuscita del pranzo di lavoro.

Noi del Tag Hotel**** possiamo supportare il tuo convegno grazie alle nostre 5 sale meeting, ed al nostro personale con esperienza, per maggiori info sulle sale meeting guarda http://www.taghotelfano.com/meeting/

Per avere maggiori informazioni su tutti i nostri servizi, collegati a http://www.taghotelfano.com/servizi
oppure contattaci, per prenotare e per conoscere le nostre tariffe e promozioni.